POLICE PYTHON 357

FRANCIA, GERMANIA - 1975
Una ragazza italiana, Sylvia Leopardi, da tempo è l'amante del commissario Ganay, capo della polizia di Orléans. Incontrato casualmente Marc Ferrot, altro poliziotto e dipendente di Ganay, Sylvia se ne innamora e intreccia con lui una difficile relazione poiché non vorrebbe che ciascuno dei due uomini scoprisse l'esistenza dell'altro. Però, mentre Marc nutre soltanto dei sospetti, Ganay raggiunge la certezza del tradimento e uccide Sylvia, pur non conoscendo il rivale e finendo per assegnare le indagini all'ispettore rivale in amore. Ferrot finisce per trovarsi fortemente indiziato del delitto non commesso e pressato dai sospetti del collaboratore Ménard. Ganay, invece, forte dei suggerimenti della moglie Thérèse (già al corrente della tresca), tende a lasciare nei pasticci il subalterno; ma, quando s'avvede che il fiuto di Ferrot lo sta conducendo verso la verità, cerca di eliminarlo e viene ucciso. Il perplesso Marc, aiutata la signora Ganay a uccidersi, dovrà salvare la vita a Ménard per garantirsene il complice silenzio.
  • Altri titoli:
    THE CASE AGAINST FERRO
  • Durata: 125'
  • Colore: C
  • Genere: POLIZIESCO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA EASTMANCOLOR, 35 MM
  • Produzione: ALBINIA PRODUCTIONS, TIT FILMPRODUKTION GMBH
  • Distribuzione: CINERIZ
  • Vietato 14

NOTE

- DIALOGHI: DANIEL BOULANGER.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy