PIPPI CALZELUNGHE E I PIRATI DI TAKATUKA

PIPPI IN TATA TUKA LAND

SVEZIA - 1971
Pippi Calzelunghe, una vivacissima ragazzina piena di idee, parte a bordo di un originale aerostato coi suoi piccoli amici, Annika e Tommy, alla ricerca del padre, un corsaro catturato da altri pirati e tenuto prigioniero nell'isola di Taka-Tuka. Dopo aver superato una terribile tempesta, l'ingegnosa bambina - costretta a rinunciare all'arresto - costruisce, con vecchie casse trovate in cima a un monte, un aereo funzionante a pedali, finché, perduto anche questo, si impadronisce, con l'aiuto di Annika e Tommy, di una nave corsara, con la quale raggiunge Taka-Tuka. Mentre il padre, sicuro del suo arrivo tenta di resistere alle pressioni dei propri carcerieri, che vogliono strappargli il segreto di un tesoro nascosto, Pippi, riuscita a scoprire il luogo in cui egli si trova, si mette in contatto con lui e ne organizza la fuga. Lasciata Taka-Tuka, raggiunge, col padre i suoi inseparabili amici, il luogo in cui si trova il tesoro, che recupera dopo alterne vicende sconfiggendo definitivamente i pirati. Infine, mentre il padre, che ha ritrovato il proprio equipaggio, riprende la via del mare, Pippi, con Annika e Tommy se ne torna a casa, pronta per nuova avventure.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy