PIOGGIA INFERNALE

HARD RAIN

USA - 1998
La cittadina di Huntinberg, Indiana, è investita dalla più preoccupante bassa pressione della storia dell'umanità. Il fiume Ohio rischia di straripare e la popolazione civile viene evacuata. Bande di sciacalli si avventano sulle proprietà rimaste incustodite e Tom, alla guida di un blindato che trasporta tre milioni di dollari viene intercettato da una banda di fuorilegge capitanata da un tale Jim, noto farabutto locale. Jim e compagni scaricheranno sul malcapitato un'apocalisse di fuoco, mentre l'autista riuscirà a fuggire con il malloppo.

TRAMA LUNGA
Una pioggia torrenziale si abbatte sulla cittadina di Huntinburg. Ben presto le acque del fiume locale si alzano e inondano le strade. Il giovane Tom e suo zio Charlie sono alla guida di un furgone blindato che trasporta tre milioni di dollari provenienti dalle banche locali. Quando il furgone ha un guasto, la loro richiesta di aiuto trasmessa via radio viene intercettata. Jim, ladro anziano e stanco, intravede l'occasione che gli permetterà di ritirarsi a riposo su un'isola tropicale. Con i suoi complici si mette sulle tracce del furgone. Intanto lo sceriffo e alcuni aiutanti si stanno organizzando per difendere la città dall'allagamento e dallo sciacallaggio. Tom è con loro, deciso a difendere i soldi e aiutato da Karen, una donna conosciuta da poco. Dopo inseguimenti folli e combattimenti sottacqua nei corridoi di una scuola inondata, lo scontro tra Tom, Jim e lo sceriffo consente a ciascuno di chiarire meglio il proprio carattere. Tom vede premiata la volontà di non arrendersi al furto, ossia la soluzione più facile.

CAST

CRITICA

"Originale poliziesco dal taglio asciutto (nonostante la piena) che unisce cinema d'azione e catastrofico, riuscendo a essere, quasi, credibile su entrambi i versanti. La tensione, a differenza degli argini, tiene per almeno metà film, poi le scene truci si moltiplicano, i folli inseguimenti in acquascooter diventano ripetitivi e perfino il bravo Morgan Freeman annega nel mare del grand guignol". (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 12 settembre 2003)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy