PERSUASIONE

PERSUASION

GRAN BRETAGNA - 1996
PERSUASIONE
Sir Walter Elliot, un baronetto vedovo che vive nella fastosa dimora di una sua vasta proprietà terriera con le due figlie ancora nubili (Elizabeth, altezzosa e incontentabile, e Anne, riflessiva e silenziosa), per necessità economiche decide di affittare la casa di famiglia, Kellynch Hall, all'ammiraglio Croft e signora, che pur disprezza, perché non appartenenti alla nobiltà. I nuovi inquilini sono cortesemente accolti da Anne e trattati con riguardo dalla servitù. Quando giunge in visita il capitano Frederick Wentworth, fratello della signora Croft (che ha fatto una rapida e fortunata carriera, e ora è ricco e rispettato), grande è il turbamento di Anne, sua ex fidanzata, che invece ha perso lo splendore e il brio degli anni giovanili e viene ostentatamente ignorata dal capitano, ancora indignato per la rottura del fidanzamento voluta da lei. Questi sembra, invece, interessato a Louisa, una delle due giovani sorelle di sir Charles Musgrove, un proprietario terriero del posto che ha sposato a suo tempo Mary, la sorella minore di Anne. Costei ne soffre silenziosamente, restando tuttavia disponibile agli ospiti e alla sorella Mary che dopo mesi e mesi di quell'aristocratico tran tran inglese, tutto rituali irrinunciabili, pettegolezzi e conversazioni fatue, non intende perdersi alcuna delle occasioni mondane che la situazione che si è andata creando offre al suo desiderio di diversivo. Un giorno, durante una passeggiata del gruppo sul lungomare di Lyme Regis, la vezzosa Louisa spicca un salto da un bastione, con l'illusione di cadere fra le braccia del suo capitano: cade invece a terra e rimane tramortita. Anne accorre a prestarle i primi soccorsi e ad organizzare il trasporto all'ospedale della sconsiderata giovane. Il capitano Wentworth - preso da senso di colpa nei riguardi di Louisa - rimane però ammirato dalla determinazione e dalla dedizione di Anne: l'antica fiamma si riaccende. Dopo varie complicazioni (ivi incluso anche il corteggiamento interessato di un cugino) i due decidono di sposarsi.
  • Durata: 106'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA A COLORI
  • Tratto da: TRATTO DAL ROMANZO "PERSUASION" DI "JANE AUSTEN
  • Produzione: B.B.C. FILMS, WGBM/MOBIL MASTERPIECE THEATRE, MILLESIME PRODUCTIONS
  • Distribuzione: MIKADO FILM - 20TH CENTURY FOX HOME ENTERTAINMENT

NOTE

REVISIONE MINISTERO MAGGIO 1995

CRITICA

Pur mostrando di molto amare i tipici paesaggi inglesi e gli interni immersi nel profumo del tempo perduto, il regista Nick Dear, che viene da importanti esperienze teatrali e che si avvale di attori che dir bravi è poco, ha l'intelligenza di non esaltarne a fini spettacolari la bellezza. Non indulge neppure nell'umorismo. E coglie bene l'aura malinconica, autunnale, del romanzo postumo della Austen. (Avvenire, Francesco Bolzoni, 13/6/96)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy