PERSEO L'INVINCIBILE

ITALIA - 1963
PERSEO L'INVINCIBILE
Il re di Serifo, Cefeo, vede la sua città costretta a pagare onerosi pedaggi all'usurpatore che regna in Argo, Acrisio, che domina le vie di comunicazione e fa strage di chi tenta di forzare un passaggio obbligato perché nella gola vigila il mostro della palude e la via del mare passa attraverso la valle della Medusa che, con lo sguardo tutto trasforma in pietra. Anche il giovane figlio di Cefeo subisce questa sorte. La figlia, Andromeda, conosce un giovane pastore fiero e valoroso infallibile nell'uso dell'arco, Perseo. Costui ignora di essere il figlio del re Argo spodestato da Acrisio e di avere ancora una madre che spera sempre di ritrovarlo ed è sicura di riconoscerlo perché egli porta sulle spalle il segno di Giove. Quando il figlio di Acrisio, Galenore, chiede la mano di Andromeda, Serifo bandisce un torneo nel quale Perseo ha la meglio. Galenore fa allora rapire la fanciulla. Perseo entra nascostamente in Argo per liberarla, incontra la madre che lo riconosce ed organizza la rivolta contro l'usurpatore. La lotta, dapprima sfavorevole, lo vede vincitore dopo che egli ha ucciso la Medusa ed ha ottenuto l'aiuto dei guerrieri già pietrificati.
  • Altri titoli:
    PERSEO Y MEDUSA
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: EASTMANCOLOR
  • Tratto da: DA UN'IDEA DI "EDOARDO G. CONTI"
  • Produzione: EMO BISTOLFI (ROMA) COPERCINES (MADRID)
  • Distribuzione: WARNER BROS

NOTE

TITOLO IN SPAGNA "PERSEO Y MEDUSA"
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy