PERDUTAMENTE TUA

NOW, VOYAGER

Charlotte, una ragazza, non più giovanissima, viene visitata da uno psichiatra dal momento che le troppe paure e le nevrosi della madre l'hanno fatta crescere come un'ammalata. Dopo averla visitata, il medico le diagnostica un forte senso di inferiorità e inizia a sottoporla a una cura per farle crescere la stima di sé. Dopo tre mesi di cura e molti passi avanti la ragazza parte, su consiglio dello psichiatra, per un viaggio in mare. Qui la ragazza conosce un uomo sposato, lontano dalla moglie e dai figli, per il quale prova un profondo sentimento che viene corrisposto anche se i loro rapporti restano corretti. Alla fine del viaggio, si separano, sentendosi però uniti da un legame forte. Qualche tempo dopo, Charlotte sta per sposare un ragazzo che l'ama ma lei, sentendosi sempre legata spiritualmente all'altro, rinuncia al matimonio. Alla morte della madre, Charlotte torna nella clinica dove è stata curata e vi trova la figlia dell'uomo amato in cura per i suoi stessi problemi. Si dedica a lei con trasporto sentendola come una sua figlia spirituale e decide con il padre della bimba di rinunciare a rendere concreto il loro amore.
  • Durata: 117'
  • Colore: B/N
  • Genere: DRAMMATICO, PSICOLOGICO
  • Tratto da: ROMANZO DI OLIVE HIGGINS PROUTY
  • Produzione: HAL B. WALLIS PER WARNER BROS
  • Distribuzione: UNION
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy