PER SALVARTI HO PECCATO

ITALIA - 1954
PER SALVARTI HO PECCATO
Il piccolo Luigi, figlio di Guido e di Elena, soffre di un male misterioso. Per salvarlo, è necessario iniettare il suo sangue a persona sana dello stesso gruppo sanguigno: in tal modo sarà possibile ottenere degli anticorpi, che combattono e vincono l'infezione. Essendosi sottoposto ad analisi il sangue dei genitori, si scopre che non appartiene al gruppo sanguigno del bambino. Il risultato delle analisi prova che Luigino non è figlio di Guido, ed infatti dieci anni prima, Elena, per salvar la vita del marito, tenuto in ostaggio dai fascisti, ha subito il ricatto di Carlo Leder, concedendosi a lui. Il vero padre è ora in prigione, dove sconta il suo passato politico. Spinta dal suo amor materno, Elena si reca da lui e lo scongiura di sottoporsi all'esperimento consigliato dai medici. Carlo accondiscende a certe condizioni, ma ha in mente un piano d'evasione, che attua fuggendo dalla clinica, dopo aver subita la trasfusione del sangue. La polizia dà la caccia all'evaso, insieme a Guido, che ha superato lo sconforto e la ribellione, provocati nell'animo suo dalla rivelazione della colpa di Elena. Inseguito da Guido, Carlo precipita da un'impalcatura: trasportato morente in clinica, egli chiede ed ottiene che il suo sangue sia usato per ridar la salute a Luigino.
  • Durata: 97'
  • Genere: DRAMMATICO
  • Produzione: ORCHIDEA FILM
  • Distribuzione: ZEUS FILM
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy