Pentagram - Pentacolo

The First Power

USA - 1990
Un assassino traccia sul ventre delle vittime diagonali di un pentagono. Un tenente incaricato delle indagini viene aiutato a scoprire il maniaco da una maga che gli rivela dove l'omicida si trova.
  • Durata: 96'
  • Colore: C
  • Genere: HORROR
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA A COLORI
  • Produzione: DAVID MADDEN
  • Distribuzione: TITANUS DISTRIBUZIONE (1991) - TITANUS DISTRIBUZIONE VIDEO, NUMBER ONE VIDEO
  • Vietato 14

NOTE

- LA SECONDA EDIZIONE VISIONATA DAL MINISTERO IL 4/8/93 NON E' VIETATA

CRITICA

Il film, fra l'horror e il fantastico non mantiene le promesse di mistero e di ritmo dell'inizio. E' ripetitivo quanto a situazioni ed assai contorto e pasticciato, perfino nella parte che concerne il paranormale. Già si è disorientati dal titolo, poichè di pentagrammi (che lo si sa, sono le cinque linee parallele, indispensabili per la scrittura dei segni musicali) nel film non vi è traccia, mentre il pentacolo è la stella a cinque punte, formata da due triangoli a incastro l'uno nell'altro, e che ha significati nell'arcano (talismano o amuleto) per completare il pasticcio, la titolazione italiana mette insieme linee ed angoli e con ciò un inutile rebus. A parte questo, il film mescola da parte sua crocefissi stelle magiche, medium, poliziotti e suore di clausura, nonchè reincarnazioni varie. Il risultato è goffo e fumoso. Il detective fa quello che può, ma il diavolo è astuto, camaleontico, esige vittime e, beffardo, dà appuntamenti. Vive nelle fogne si lancia dai grattacieli e, con le possessioni, prolifera. E' una minaccia per la carriera di Logan, ma lo è pure per gli amatori del cinema fantahorror, che prima o poi avranno ancora a che fare con questo Belzebù. (Segnalazioni cinematografiche)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy