PENITENZIARIO

PENITENTIARY

USA - 1938
PENITENZIARIO
Un giovane, che da poco tempo si trova a New York, è casualmente coinvolto in un litigio che avviene in un locale pubblico. Per difendere una donna egli colpisce con una bottiglia un suo rivale. Sventuratamente l'uomo decede in seguito alla ferita e il giovane è condannato a dieci anni di carcere. Dopo un primo periodo di disperazione e di abbrutimento, egli ottiene un trattamento migliore dal nuovo direttore del penitenziario. E' così che può conoscere la figliuola di lui e, destinato a guidare la macchina del direttore, finisce per amare, riamato, la brava ragazza. Sul punto di ottenere la libertà provvisoria è sospettato di aver preso parte all'uccisione di un detenuto, vittima della vendetta di altri galeotti. Per non tradire i suoi compagni di pena egli tace, sopportando qualunque tortura. Alla fine la sua innocenza è provata ed egli può ottenere la libertà e rifarsi una vita con l'intenzione di sposare la sua innamorata.
  • Produzione: COLUMBIA
  • Distribuzione: EIA
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy