PAZZO D'AMORE

ITALIA - 1942
Due vagabondi trovano in una bottiglia ripescata in fondo ad un canale, un misterioso manoscritto in cui si accenna ad un favoloso tesoro nascosto in un'isola deserta. I due, lusingati da tale miraggio si accingono alla ricerca del tesoro ma ne sono ostacolati da una ininterrotta serie di contrattempi che li faranno protagonisti delle più strambe ed impensate peripezie. Alla fine, giunti sul luogo designato dal manoscritto, vengono a sapere che il famoso tesoro non è che una trovata, pubblicitaria e, disillusi, tornano al loro vagabondaggio, accompagnati da una fanciulla, innamoratasi di uno di essi.

CAST

NOTE

TRA GLI INTERPRETI HANNO PARTECIPATO: IL TRIO LESCANO E IL QUARTETTO CETRA. - PRIMA DEL TITOLO DEFINITIVO AVEVA AVUTO QUELLO PROVVISORIO DI "UN MANOSCRITTO NELLA BOTTIGLIA". - MUSICHE DIRETTA DA: UGO GIACOMOZZI. -
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy