PASSAPORTO PER L'INFERNO

PASSPORT TO SHAME

GRAN BRETAGNA - 1958
Johnny McVey, tassista londinese, dopo aver distrutto la sua macchina in un incidente contrae un debito con il boss Nick Biaggi per acquistare una nuova automobile. Biaggi propone a Johnny uno scambio: l'estinzione del debito se il tassista accetta di sposare Malou, una ragazza francese, per farle avere la cittadinanza britannica. Biaggi ha attirato la giovane con la promessa di un lavoro, ma in realtà intende avviarla alla prostituzione. Una volta contratto il matrimonio con Malou, la coppia si separa. Quando la giovane capisce le reali intenzioni di Biaggi, cerca di scappare, ma viene drogata e tenuta prigioniera. Nel frattempo Johnny si innamora davvero della ragazza e con l'aiuto di Vicki, "capo" delle prostitute di Biaggi, cerca in tutti i modi di ostacolare i piani del boss e liberare Malou. Johnny fugge con la ragazza, inseguito dagli uomini del boss, ma mentre la coppia sta per essere sopraffatta accorrono i colleghi tassisti di Johnny. Stavolta è Biaggi a fuggire e per evitare la cattura sale su un tetto, ma precipita al suolo.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy