Parigi brucia?

Paris brûle-t-il?

FRANCIA, USA - 1966
Parigi brucia?
Gli ultimi drammatici giorni di guerra a Parigi, nel 1945. Il generale tedesco di stanza, Dietrich von Choltitz, che assume su di sé tutti i poteri, rifiuta di eseguire l'ordine di Hitler di bruciare la città per prevenire eventuali insurrezioni. I francesi però non si arrenderanno e insorgeranno e dopo la vittoria esulteranno per l'entrata trionfale del generale De Gaulle agli Champs Elisees.
  • Altri titoli:
    Is Paris Burning?
  • Durata: 158'
  • Colore: B/N-C
  • Genere: DRAMMATICO, GUERRA
  • Specifiche tecniche: 35 MM, PANAVISION
  • Tratto da: romanzo omonimo di Larry Collins e Dominique LaPierre
  • Produzione: MARIANNE PRODUCTIONS S.A., TRANSCONTINENTAL FILMS, SEVEN ARTS
  • Distribuzione: PARAMOUNT (1967)

NOTE

- CANDIDATO ALL'OSCAR 1967 PER: MIGLIOR FOTOGRAFIA (B/N) E SCENOGRAFIA (B/N).

CRITICA

"Il film, che è costituito con intenti apologetici, tende a coprire la sua povertà di concezione con la vastità dei mezzi impiegati e la lunghezza del metraggio. Ma evidenti appaiono ugualmente i suoi limiti nella dispersività del racconto nella frammentarietà degli episodi e nella parzialità con la quale sono visti personaggi e nazioni del momento storico evocato. Particolarmente fuori tono sono i numerosi episodi tragicomici e l'abituale uso di atteggiamenti di guerra da operetta". (Segnalazioni Cinematografiche", vol. 62, 1967)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy