PAPA' TI AGGIUSTO IO!

GETTING EVEN WITH DAD

USA - 1994
PAPA' TI AGGIUSTO IO!
A San Francisco, dopo 4 anni di prigione per tentato furto di videoregistratori, il pasticcere Ray Gleason vuole realizzare, con i compari Bobby e Carl, un colpo grosso: impadronirsi di una serie di preziose monete che lo Stato ha ricevuto da una anziana signora morta senza eredi. Il colpo riesce e la refurtiva viene nascosta in terrazza. Ma la sorella, cui Ray ha affidato il figlio Timmy dopo la morte per tumore della moglie, ha deciso di sposarsi, e recandosi in luna di miele glielo riporta. L'undicenne Timmy ascolta la conversazione dei tre e capisce tutto; decide quindi di sottrarre la refurtiva e occultarla in luogo sicuro; poi costringe il padre ad accompagnarlo per una settimana nei luoghi di svago più interessanti della città, pena la denuncia alla polizia. Anche i soci partecipano, controvoglia, alle scorribande tra zoo, musei folcloristici e luna park, convinti che Tim svelerà prima o poi dov'è la refurtiva. Anche la polizia, che è risalita a Ray e Bobby dalle dichiarazioni di un barbone testimone del furto, li segue, nella persona di Theresa Walsh, una giovane poliziotta che, entra in contatto coi due, s'innamora, ricambiata, di Ray. Timmy cerca invano di convincere il genitore a restituire le monete, anche incoraggiato dal sentimento che si è instaurato tra i due. Frattanto i due compari si lanciano in una grottesca quanto vana caccia al tesoro depistati da una finta mappa disegnata ad arte dal furbo ragazzino per cacciarli in situazioni paradossali. Ma Timmy riconosce Theresa in un filmato e capisce che li sta pedinando e quindi cambia nascondiglio alle monete. Finalmente scaduta la settimana, Ray si fa accompagnare alla stazione degli autobus dove Timmy ha messo la borsa in una cassetta di sicurezza. Bobby mette sull'autobus il ragazzo, ma poi si pente e lo va a riprendere: Bobby e Carl lo costringono ad aprire la cassetta, ma nella borsa ci sono solo monete di poco valore. Poi Timmy rivela a Theresa il nascondiglio della refurtiva: tra il padre ritrovato ed una possibile matrigna il suo futuro sarà diverso.
  • Durata: 110'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: NORMALE
  • Produzione: KATIE JACOBS, PIERCE GARDNER
  • Distribuzione: U.I.P. - MGM HOME ENTERTAINMENT (GLI SCUDI)

CRITICA

"Qualunque padre andrebbe incontro impavido, anzi gongolante, alla galera pur di liberarsi di un figlio rompiballe come Macaulay Culkin, al quale, dopo il gradevole film d'esordio, di prodigioso resta solo l'antipatia". (Massimo Bertarelli, 'Il giornale', 12 novembre 2001)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy