PAPA' GORIOT

LE PERE GORIOT

FRANCIA - 1944
PAPA' GORIOT
Il Conte di Rastignac, giovane gentiluomo di provincia, va a Parigi a studiare legge. Sua madre gli ha dato una lettera di raccomandazione per una cugina. Per mezzo suo fa la conoscenza di due signore alla moda, la contessa Anastasia e la baronessa Delfina: di quest'ultima diventerà l'amante. Ha appreso con meraviglia che queste due giovani signore sono le figlie di un povero vecchio, che abita nella modesta pensione, dov'è sceso lo stesso Rastignac, e che chiamano Papà Goriot. Da Vaturin, altro ospite della pensione, apprende che Goriot è stato un ricco proprietario terriero, e che si è letteralmente spogliato d'ogni suo avere per sposar bene le figlie. Una di queste l'ha cacciato, e tutte e due continuano a sfruttarlo. Vaturin, che in realtà è un forzato evaso da Tolone, vorrebbe farsi il mentore di Rastignac e insegnargli come si fa fortuna mettendo a tacere la coscienza. Rastignac rifiuta le proposte e le offerte di Vaturin ma quando vede morire disperato Papà Goriot, mentre le sue figliole ballano nei saloni dell'aristocrazia, si persuade che Vaturin aveva ragione e si ripromette di seguirne gli ammaestramenti.
  • Durata: 103'
  • Colore: B/N
  • Genere: DRAMMATICO
  • Produzione: ITALFRANCOFILM/PIERRE O'CONNELL/REGINA
  • Distribuzione: GENERALCINE
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy