PANCHO IL MESSICANO

THE BAD MAN

USA - 1941
In una fattoria tra i monti si trovano il vecchio proprietario, infermo, immobilizzato nella sua poltrona, il nipote Gil, cui egli ha ceduto la gestione della fattoria, ed un mandriano. Arrivano in visita Lucia, una bella figliola, che è stata l'amica d'infanzia di Gil, e suo marito Morgan. Mentre tutti fanno molte feste agli ospiti, giungono i banditi di Pancho Lopez, che rubano la mandria e feriscono Gil. In seguito al furto della mandria, zio e nipote non riusciranno a pagare in tempo un'ipoteca, che grava sulla fattoria, perdendo con essa il lavoro di cinque anni. Già è arrivato il creditore, quando sopraggiunge Pancho in persona. Invaghitosi di Lucia, Pancho vorrebbe portarla via con sé, e quando Gil gli si oppone, ordina che venga impiccato. Per fortuna, Pancho riconosce in Gil l'uomo, che in altri tempi gli ha salvato la vita. E allora vuole, ad ogni costo, fare la felicità del suo salvatore ridandogli la fattoria e Lucia che lo ama. Morgan, che s'è rivelato un disonesto speculatore cade in un conflitto con Gil. Pancho riscatterà l'ipoteca e la fattoria resterà al vecchio zio e a Gil, che sposerà Lucia.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy