ORO PER I CESARI

GOLD FOR CAESARS

Nella Spagna romana alla fine del I secolo d.C. Penelope amante di Massimo, proconsole di Spagna, si innamora di Lacer, uno schiavo esperto costruttore e geologo. L'imperatore Domiziano, timoroso della popolarità del suo proconsole in Spagna, gli affida una difficile missione nel territorio dei Celti, dalla quale si aspetta di rimpinguare le casse dell'Impero con l'oro nascosto nelle miniere del Sil. A sua volta Massimo, che userà le cognizioni di Lacer nella ricerca dell'oro, spera di conquistare il trono con le ricchezze così ottenute e nello stesso tempo di far perdere la vita allo schiavo, divenuto suo rivale in amore. Nel territorio dei Celti la spedizione romana subisce perdite ingenti. La lotta finale tra Massimo e Lacer, spinti da opposti interessi, porta alla morte di Massimo. Lacer, che distruggendo la diga da lui stesso costruita, ha sbaragliato le orde Celtiche, si ricostruisce una vita libera con Penelope in Gallia.
  • Durata: 100'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: CINEMASCOPE TECHNICOLOR EASTMANCOLO
  • Tratto da: DAL ROMANZO DI FLORENCE A. SEWARD
  • Produzione: ADELPHIA COMPAGNIA CIN.CA (ROMA), C.I.C.C. BORDERIE (PARIGI)
  • Distribuzione: COLUMBIA CEIAD

NOTE

FORMATO: WIDESCREEN.
TITOLO FRANCESE: L'OR DES CESARS.

CRITICA

"Un peplum di serie. Su un intrigo nuovo, tutti i procedimenti utilizzati sono già stati visti. Visibilmente costruito per qualche scena di combattimento, movimenti di massa, un'inondazione. Niente di veramente nuovo". (R. Lèfevre, "Saison '64", Parigi 1964).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy