Ondata d'amore

Moontide

USA - 1942
Bobo, uno scaricatore dalla forza prodigiosa che però ha il vizio dell'alcool, è convinto di aver commesso un omicidio una notte nel porto di San Pablo, mentre era completamente ubriaco. Tiny, un tipo losco che è l'unico testimone del delitto, approfitta di questa situazione per ricattarlo e vivere alle sue spalle. Una notte Bobo vede una ragazza che sta per suicidarsi, la ferma e le salva la vita. La ragazza si chiama Anne e poiché non sa dove andare, Bobo la porta a vivere sulla sua piccola barca. Tra i due esseri tanto sfortunati inizia pian piano un rapporto stretto e, benché Bobo sia recalcitrante ad ogni legame, si innamora di Anne e decide di sposarla. I preparativi per il matrimonio e la loro nuova vita insieme cambiano radicalmente lo scaricatore che smette di bere e giorno dopo giorno si svincola da Tiny. Allo sfruttatore tutto questo non va bene e cerca di fare in modo che Anne sia dalla sua parte. Quando la ragazza si rifiuta, Tiny la picchia e la ferisce gravemente. La sete di vendetta di Bobo è terribile e mentre cerca di fuggire Tiny trova la morte.

CAST

CRITICA

"Opera di notevole valore artistico inficiata però da una certa discontinuità nel racconto. Degne di nota alcune sequenze cinematograficamente perfette. Discreta la interpretazione." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 19, 1944-1945)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy