Omar m'a tuer

FRANCIA - 2011
Omar m'a tuer
Il 24 giugno 1991, Ghislaine Marchal viene trovato morto nella cantina della sua villa di Mougins. Pochi giorni dopo, il giardiniere Omar Raddad viene arrestato e condotto nella prigione di Grasse. Graziato, ne uscirà sette anni più tardi, ma sempre colpevole agli occhi della giustizia. Nel 1994, lo scrittore Pierre-Emmanuel Vaugrenard, indignato per il verdetto e convinto dell'innocenza di Omar, si trasferisce a Nizza per condurre le proprie indagini e scrivere un libro sul caso. Questa è la loro storia.
  • Altri titoli:
    Omar Killed Me
  • Durata: 85'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: ARRICAM ST, 2K/SUPER 35 (3-PERF) STAMPATO A 35 MM (1:2.35)
  • Tratto da: libro "Pourquoi moi?" di Omar Raddad in collaborazione con Sylvie Lotiron. Liberamente ispirato anche al libro "Omar la construction d'un coupable" di Jean Marie Rouart
  • Produzione: TESSALIT PRODUCTIONS IN COPRODUZIONE CON MARS FILMS, FRANCE 2 CINÉMA, HOLE IN ONE FILMS, LA SNRT SOREAD/2M
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy