OLTRE L'EDEN

L'EDEN ET APRES

FRANCIA, CECOSLOVACCHIA - 1971
OLTRE L'EDEN
L'Eden è un caffè in cui si riuniscono universitari annoiati che tentano di vincere il tedio giocando a guardie e ladri, allo stupro collettivo, all'assassinio. Un giorno capita nel locale Duchemin, uno straniero, la cui strana personalità affascina la giovane Violette. Offertasi per un'esperienza con la droga, costei si risveglia con la convinzione che lo straniero sia morto annegato. Ed ecco che ritroviamo Violette in Tunisia, a Djerba, e con lei alcuni dei suoi compagni di giochi nonché lo stesso Duchemin che però adesso si chiama Dutchmann. Costui fa lo scultore, plasmando invece della creta, autentici nudi femminili. Il furto di un quadro provoca una serie di uccisioni di cui è vittima lo stesso Dutchmann, finché, dopo essere stata rapita e torturata. Violette si ritrova nuovamente all'Eden con gli stessi compagni di sempre.
  • Durata: 100'
  • Colore: C
  • Genere: FANTASY
  • Specifiche tecniche: EASTMANCOLOR
  • Produzione: COMO FILM (PARIS) CESKOSLOVENSKY FILM (BRATISLAVA)
  • Distribuzione: REGIONALE
  • Vietato 14

NOTE

DIALOGHI: ALAIN ROBBE-GRILLET. SUONO: MICHEL FANO.

- LA REVISIONE MINISTERIALE DEL MAGGIO 2013 HA ABBASSATO IL DIVIETO DA 18 A 14 ANNI.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy