Nudi per vivere

ITALIA - 1964
Nudi per vivere
Il lungometraggio è composto di una serie di numeri di varietà ripresi in vari locali notturni.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: DOCUMENTARIO
  • Specifiche tecniche: EASTMANCOLOR
  • Produzione: LORENZO PEGORARO PER P3, G2 (1963/1964
  • Distribuzione: DEAR FILM, FOX
  • Vietato 18

NOTE

- PSEUDONIMO CHE IN REALTÀ CELA TRE REGISTI IMPORTANTI DEL CINEMA ITALIANO CHE SI PRESTARONO IN AIUTO DEL PRODUTTORE LORENZO PEGORARO, SUOCERO DI ELIO PETRI, CHE SI TROVAVA IN DIFFICOLTÀ NEL CHIUDERE IL FILM "NUDI PER VIVERE". IL NOME È QUELLO DI ELIO PETRI, IL COGNOME È FORMATO DA 'MONT' PER GIULIANO MONTALDO E 'ESTI' PER GIULIO QUESTI.

- IL FILM E' SULLA FALSA RIGA DEI TANTI PSEUDO SEXY GIRATI NEI PRIMI ANNI '60, CON BRANI DOCUMENTARISTICI, BALLETTI, QUALCHE SPOGLIARELLO E IL SOLITO FALSO MORALISMO DEL COMMENTO.

- NUMERI D'ATTRAZIONE: BALLETTO NEGRO AFRICAN, BALLETTO CAN CAN DI ROGER STEFANI, LES OSCARS.

- PRESENTATO ALLA 66. MOSTRA INTERNAZIONALE D'ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA (2009) NELLA SEZIONE "QUESTI FANTASMI 2".
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy