NON TIRATE IL DIAVOLO PER LA CODA

LE DIABLE PAR LA QUEUE

FRANCIA, ITALIA - 1968
Proprietaria di un castello in Francia, un'anziana marchesa, che vive con le figlie Diane e Jeanne, il genero Georges e la nipote Amélie, si è vista costretta, per tirare avanti, a trasformare il maniero in locanda. Un giovane meccanico, Carletto, innamorato di Amélie, fa in modo che gli automobilisti di passaggio siano costretti a sostare al castello. Fra gli altri, capita così Cesare Maricorne, che ha appena compiuta una fruttuosa rapina. In attesa di poter passare la frontiera, per rifugiarsi in Italia, Cesare si spaccia per barone, ma Amélie scopre la sua identità. Avvertita dalla nipote, la marchesa cerca con ogni mezzo di eliminare il bandito, per impossessarsi dei suoi soldi. Uscito indenne anche dall'ultimo attentato, Cesare riesce a mettersi in comunicazione con un suo complice, che decide di farlo espatriare servendosi di un aeroplano. Jeanne però rimasta fino ad allora in disparte, fa in modo che l'aereo precipiti. Visto che gli è ormai impossibile allontanarsi, Cesare decide di restare e di sposare Jeanne. Con i suoi soldi, il castello si trasforma in un lussuoso e affollatissimo albergo.
  • Durata: 98'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA TECHNICOLOR
  • Produzione: FILDEBROC ARTISTES ASSOCIES (PARIS) PRODUZIONI EUROPEE ASSOCIATE (ROMA)
  • Distribuzione: PEA
  • Vietato 14

NOTE

DEC.: DOMINIQUE ANDRE', HANS VAN HOECKE.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy