Non ti pago!

ITALIA - 1942
Non ti pago!
Don Ferdinando Quagliolo, gestore di un banco-lotto è un accanito giocatore, ma mentre egli, perseguitato dalla sfortuna, non imbrocca mai un numero, un suo dipendente, Procopio, tutte le settimane azzecca una vincita che, pur non essendo vistosa, gli permette di condurre una vita agiata. Don Ferdinando è furioso della fortuna del suo dipendente e cerca ogni pretesto per sfogare la sua bile, e quando Procopio vince una quaterna di quattrocentomila lire, Don Ferdinando non sa più contenersi e si rifiuta di pagare la somma asserendo che la vincita gli spetta di diritto perché i numeri vincenti furono dati in sogno dal suo defunto padre. Da qui nascono una serie di vicende comiche che si concludono con la riappacificazione dei due contendenti, suggellata dal matrimonio di Procopio con la figlia di Don Ferdinando.
  • Durata: 72'
  • Colore: B/N
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: 35 MM (1:1.37)
  • Tratto da: commedia omonima di Eduardo De Filippo
  • Produzione: CINES, JUVENTUS FILM
  • Distribuzione: ENIC - AVO FILM, SKEMA, M & R, GRUPPO EDITORIALE BRAMANTE, CDE HOME VIDEO

CRITICA

"La vicenda paradossale è resa psicologicamente plausibile dalla bravura dei protagonisti che hanno saputo infondere al loro personaggio un carattere di immediatezza e spontaneità. Buona la regia e ottima la distribuzione dei personaggi di contorno." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 26, 1942)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy