NON MI MUOVO!

ITALIA - 1943
Carlo Mezzetti, aggiudicatore di una casa di vendita all'asta è uno spirito bizzarro e incostante. Costretto a sloggiare di casa, e senza il becco di un quattrino, egli gira con tutta la famiglia e le masserizie per le vie di Napoli in cerca di un nuovo alloggio. Trovato, un appartamento vuoto, con impareggiabile faccia tosta vi si insedia e vane sono le insistenze del portiere prima, e del proprietario poi, per cacciarlo fuori. Anche l'intervento dell'avvocato non giova a far desistere il caparbio Mezzetti. Frattanto il proprietario dell'appartamento che è un simpatico giovanotto, si invaghisce della figliola del suo inquilino il quale avrà partita vinta. La vicenda termina con il matrimonio tra i due giovani che verranno ad abitare nell'appartamento, insieme all'inamovibile genitore.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy