Non canto più

ITALIA - 1945
Una donna, impresaria teatrale, simula il furto di una preziosa collana per scopi pubblicitari. Un giovane cantante che vive in provincia è creduto responsabile del furto e viene arrestato. Interviene in suo favore una fanciulla di lui innamorata ma la sua azione ingarbuglia ancora di più la faccenda e dopo una serie di comiche vicende il film si conchiude con il matrimonio della ragazza con il tenore che ha potuto dimostrare la sua innocenza ed ha ottenuto una brillante scrittura.

CAST

NOTE

- COLLABORATORE ALLA SCENEGGIATURA E AL SOGGETTO NON ACCREDITATO: VITTORIO METZ.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy