NON APRITE QUEL CANCELLO 2

THE GATE II

USA - 1989
Uno studente - Terry - a furia di consultare antichi libri di negromanzia e moderni computer ha scatenato un dèmone mostricciattolo. Orfano di madre e figlio di un pilota licenziato perchè dedito al bere, il ragazzo si è come rifugiato in mondi misteriosi. I suoi compagni Moe e John lo deridono, ma la dolce Liz ha fiducia in lui. Il mostriciattolo è visibile e aggressivo e, ciò che più conta, è portatore di energia negativa: può far realizzare i sogni (una lussuosa macchina per John e del cibo, più tanti soldi, in un lussuoso restaurant per costui e per Moe), ma sa anche ridurre tutto in un inopinato mucchio di sterco, oltre a mutare i due malcapitati, e poi impauriti, colleghi in autentici mostri. Poi Liz viene rapita, trasportata in lande misteriose e destinata ad essere immolata in sacrificio. Terry dovrebbe essere il carnefice di turno ma, al momento di pugnalarla nei pressi di una buca fiammeggiante (che sarebbe la bocca dell'inferno), ecco che lo spirito della mamma (un carillon conservato in un vecchio cofano) compie il miracolo (anzi, una serie di miracoli): nessuno morirà, i dèmoni saranno sconfitti, gli amici trasformati in orride creature torneranno in condizioni normali (e magari anche migliori, quanto a sentimenti) e il pilota (che era stato riassunto, ma aveva preso l'ennesima ubriacatura nella stessa cabina di un aereo, provocando un mezzo disastro e rimettendoci una gamba) ritroverà il giusto equilibrio.
  • Durata: 94'
  • Colore: C
  • Genere: HORROR
  • Specifiche tecniche: NORMALE A COLORI
  • Produzione: ANDRAS HAMIRI
  • Distribuzione: PENTA DISTRIBUZIONE (1990) - VIVIVIDEO

CRITICA

"La debolezza del plot è appena riscattata dagli effetti". ('Venerdì di Repubblica, 7 luglio 2000)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy