No il caso è felicemente risolto

ITALIA - 1973
Un giovane impiegato delle ferrovie romane assiste involontariamente ad un omicidio di una prostituta. Per non aver fastidi, l'uomo decide di non denunciare il delitto. A questo punto però è proprio l'assassino a informare la polizia del crimine, fornendo i connotati del testimone. Il giovane, informato dai giornali, riconosce se stesso.

CAST

CRITICA

Il film è bene interpretato e diretto con conoscenza del mezzo cinematografico. (Segnalazioni cinematografiche, vol.75, p. 191).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy