Nightmare Beach - La spiaggia del terrore

USA - 1989
Nella cittadina balneare di Spring Break centinaia di giovani provenienti da tutta l'America si ritrovano per divertirsi nei modi più diversi. Tra loro ci sono due amici, Skip e Ronnie, il primo riflessivo e timido, il secondo sicuro di sé e intenzionato a fare follie. Nella zona imperversano in sella alle loro potenti moto, i componenti di una banda, i "Demoni", con a capo Dawg, un vero duro. Dawg e i suoi hanno un culto morboso per il loro ex capo, Diablo, giustiziato sulla sedia elettrica, che proclamandosi innocente fino alla fine, aveva promesso ai suoi carcerieri di tornare a vendicarsi. Quando si viene a sapere che il suo corpo è stato trafugato dal cimitero, si propaga un'ondata di terrore. Nella cittadina, fra pazzie di ogni genere compiute dai giovani sfrenati vacanzieri, cominciano ad avvenire strani omicidi: si trovano uno dopo l'altro i corpi carbonizzati o strangolati di una ragazza che faceva l'autostop, del portiere guardone di un albergo, di una ragazza che fingendosi una studentessa povera si concedeva ai suoi benefattori, di un'altra ragazza in un camper, dello stesso Ronnie, della fidanzata di Dawg, ed infine di un giovanotto che si divertiva ad organizzare scherzi macabri. Il sergente Strycher della polizia locale, il sindaco e il dottor Willet dell'ospedale cittadino, vigliacco ed alcolizzato, non hanno la minima idea di chi potrebbe essere l'assassino e per bloccare la psicosi collettiva, fanno arrestare Dawg e lo incolpano di tutti gli orrendi delitti, pur sapendo che è innocente. Ma la sua banda riesce a liberarlo: Skip intanto, dopo la morte dell'amico Ronnie, vuole scoprire la verità sul vero omicida e viene aiutato da Gail, sorella di una delle ragazze uccise. I due ragazzi affrontano Strycher che non ha la coscienza pulita e fanno in modo che tanti scandali vengano alla luce. Il dottor Willet per questo si uccide. Il tempo stringe: il vero assassino, un misterioso motociclista con un casco nero sta per essere smascherato.
  • Altri titoli:
    Welcome to Spring Break
  • Durata: 89'
  • Colore: C
  • Genere: THRILLER
  • Specifiche tecniche: NORMALE
  • Produzione: LAGUNA ENTERTAINMENT PRODUCTION- ELPICO
  • Distribuzione: COLUMBIA TRI STAR FILMS ITALIA (1989)
  • Vietato 18

CRITICA

"'Nightmare Beach' comincia benino (ovviamente nei limiti di un giallo-horror da bassa stagione). Vediamo i giovani rovesciarsi sulla cittadina con la gioia e l'irruenza dei vecchi film balneari degli anni sessanta (ma sappiamo che tutti più o meno sono vittime designate). Purtroppo gli sviluppi sono da filmetto di problematica carriera in sala pubblica (only for hom-vid market buono solo per il mercato delle cassette, é la definizione che in America vien data di film del genere). Le battute di dialogo sono spesso inascoltabili (anche se a pronunciarle sono onesti attori come John Saxon e Michael Parks). Gli effetti speciali dei Rambaldi junior non sono tali da suscitare il plauso del celebre padre (d'accordo anche papà ha cominciato dai filmetti, ma che ha lavorato a fare se i figli debbono sottostare alla gavetta?)." (Guglielmo Biraghi, 'Il Messaggero', 3 Agosto 1989)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy