NIENTE PER BOCCA

NIL BY MOUTH

GRAN BRETAGNA - 1998
NIENTE PER BOCCA
In un quartiere povero nei sobborghi a sud di Londra vive una famiglia di modestissima estrazione: Janet, cinquant'anni, fa l'operaia ed è l'unica a portare a casa dei soldi. Con lei vive l'anziana madre Kath. Ci sono poi i figli di Janet, Billy e Valery di venti e trenta anni. Valery è sposata con Ray, uomo violento e nervoso che passa il tempo a riempirsi di cocaina e a picchiare la moglie; Billy è in preda all'eroina e si lascia andare a piccoli furti. Valery ha una bambina, Michelle, ed è in attesa di un altro figlio. Un giorno Ray accusa Billy di avergli rubato bustine di coca e lo caccia fuori di casa. Imbottito di alcool, Ray rinfaccia alla moglie di averlo tradito con un conoscente e la riempie di calci e pugni, causando la perdita del bambino. Valery racconta di essere stata investita da un pirata della strada, ma quando esce dall'ospedale , va a casa della mamma con la piccola Michelle e lì respinge i tentativi di riconciliazione di Ray, arrivato dopo avere distrutto tutto a casa. Intanto giunge la notizia che Billy è stato arrestato. Allora la famiglia si stringe attorno a lui e, mentre decidono di andarlo a trovare in carcere, anche Ray viene di nuovo accolto in casa.
  • Durata: 112'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Tratto da: UNA STORIA VERA
  • Produzione: DOUGLAS URBANSKY, GARY OLDMAN, LUC BESSON
  • Distribuzione: FILMAURO (1998)
  • Riedizione NO
  • Vietato 14

NOTE

REVISIONE MINISTERO GENNAIO 1998.
KATHY BURKE, MIGLIORE ATTRICE AL FESTIVAL DI CANNES.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy