NEVER GIVE A SUCKER AN EVEN BREAK

Fields ha scritto una sceneggiatura e la va a proporre agli Esoteric Studios. Per la strada viene prima insultato da alcuni bambini, poi picchiato per aver guardato una donna e, infine, molestato da una cameriera. Nominato tutore di sua nipote, la cui madre è morta durante le riprese di un numero al trapezio per un film, va a prenderla ad un poligono di tiro. Insieme i due partono per il Messico dove vogliono concludere un affare con una colonia di russi, ma il prodotto che intendono vendere cade dall'aereo e per recuperarlo Fields e sua nipote devono vedersela con la antropofaga Hemogloben. Quando riescono a raggiungere finalmente il Messico, trovano che Leon Errol, proprietario del poligono di tiro e padre dei bambini che avevano insultato Fields, li ha preceduti nei loro intenti. Quando poi Fields decide di corteggiare la signora Hemogloben, si accorge che Errol è arrivato prima di lui anche lì. Per concludere... la casa di produzione rifiuta di comprare la sua sceneggiatura.
  • Altri titoli:
    WHAT A MAN
  • Durata: 71'
  • Colore: B/N
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: 35 MM
  • Tratto da: RACCONTO DI W.C. FIELDS, CON LO PSEUDONIMO DI OTIS CRIBLECOBLIS
  • Produzione: UNIVERSAL PICTURES
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy