NELLE SABBIE MOBILI

L'EMPREINTE DU DIEU

FRANCIA - 1941
La giovane Carolina fa un disgraziato matrimonio con un uomo brutale, proprietario di una taverna alla frontiera franco-belga e capo di una banda di contrabbandieri. Innamorato a suo modo della moglie, le impone un'odiosa promiscuità con una femmina che è stata la sua amante. Carolina non potendo tollerare tale vita fugge e si rifugia da una sua amica moglie di un noto ingegnere. Accade che questi si innamora dell'ospite e Carolina lo contraccambia, ma pentita, lascia la casa. La loro colpa però ha una penosa conseguenza e quando l'ingegnere venuto conoscenza della nascita del bimbo si reca nella casa dove Carolina ha trovato rifugio, per vederlo, uscendone viene colpito a morte dal marito di questa accecato dall'ira e dalla gelosia. L'assassino per sfuggire agli inseguitori si inoltra in una zona di sabbie mobili e vi perisce tragicamente. La fosca vicenda si chiude con la riconciliazione delle due disgraziate amiche.
  • Durata: 130'
  • Colore: B/N
  • Produzione: ZAMA FILMS
  • Distribuzione: LUX

NOTE

DIALOGHI: CHARLES SPAAK.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy