NANA'

USA - 1983
Nella Parigi di fine Ottocento, si esibisce al "Minotauro" (un lussuoso locale che è, in realtà, un bordello di classe, frequentato da gaudenti, possidenti e banchieri) una ninfetta: Nanà. Prima seduce Ettore Muffat (fidanzato con una nobile fanciulla, ma presto affascinato dalle arti sottili della intraprendente Lolita), indi il banchiere Steiner, dal quale si fa donare una splendida villa. Perversa e corruttrice, la insaziabile divoratrice di uomini e di patrimoni passa da... un investimento all'altro; licenziato così Steiner, fa cadere nella rete Muffat padre che, per i suoi occhi, si riduce a mal partito. Da una relazione all'altra, non escludendo neppure tributi a Saffo, la mai stanca seduttrice decide infine di piantare tutto e tutti: convocata la bella società parigina, Nanà parte in mongolfiera per l'India, pronta a nuove e più eccitanti esperienze.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy