MOVIE RUSH - LA FEBBRE DEL CINEMA

ITALIA - 1976
Un giovane cineasta ha deciso di fare un film; ma il produttore al quale si è rivolto, con la scusa che dal copione si rileva l'assenza di "commercialità"; gli consiglia di elaborare ulteriormente il progetto. Convinto che si tratti di una scusa, il regista ruba al produttore stesso una cinepresa da film muto e alcuni vestiti. Quindi, assicuratasi la collaborazione di un vecchio elettricista, di un operatore, di due autostoppiste straniere e di un marinaio in breve licenza, gira un film muto nella propria mansarda. Per avere luce a sufficienza, l'elettricista la toglie a tutto il palazzo e gli inquilini, un poco alla volta, convengono sul set prima come spettatori e poi come attori improvvisati. Ma finiscono tutti in guardina per un equivoco. Liberati dal produttore, assistono con lui alla proiezione del filmetto.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy