Morire di lavoro

ITALIA - 2008
Morire di lavoro
Attraverso i racconti e le testimonianze dei lavoratori, dei familiari di coloro che sono morti sul lavoro e le voci di tre attori (due italiani e un senegalese) viene presentata la realtà del settore delle costruzioni in Italia: gli incidenti mortali nei cantieri edili, il lavoro nero e il caporalato, la sicurezza e la sua mancanza ma anche l'orgoglio del lavoro e il modo in cui si è appreso il mestiere.
  • Durata: 88'
  • Colore: C
  • Genere: DOCUMENTARIO
  • Specifiche tecniche: HDV
  • Produzione: DANIELE SEGRE PER I CAMMELLI S.A.S.
  • Distribuzione: I CAMMELLI S.A.S.

NOTE

- RELAZIONI SINDACALI: FRANCESCO MANCUSO CON IL SOSTEGNO DEL PIEMONTE DOC FUND E LA COLLABORAZIONE DEL SINDACATO COSTRUZIONI CGIL

CRITICA

Note di regia: Un viaggio difficile e doloroso, ma necessario per testimoniare e stimolare ancora di più l'attenzione sul mondo del lavoro italiano dove ogni giorno muoiono 4 lavoratori, oltre alle centinaia e migliaia che rimangono lesi da incidenti sui luoghi di lavoro, per non parlare delle vedove e degli orfani "da lavoro".
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy