MILIARDI CHE FOLLIA

ITALIA - 1942
Teodoro Kan, miliardario e re dei tacchi di gomma, per una manovra della concorrenza, viene fatto rapire e imbarcare su di un aereo. Durante il viaggio, per un incidente all'apparecchio; egli si trova in una foresta disabitata. Nel suo girovagare, si imbatte in una compagnia di zingari ambulanti che vivono recitando di paese in paese. Accolto nella comitiva egli diviene il divo della compagnia in virtù della sua magnifica voce che riscuote ovunque dei grandiosi successi. Egli frattanto si è innamorato di una giovane compagna d'arte ma viene osteggiato da un altro attore della compagnia. Attraverso una serie di vicende tragicomiche riesce a raggiungere la sua città e a rientrare in possesso dei suoi miliardi che sarà lieto di elargire tra i compagni della ragazza che ha deciso di sposare.

CAST

NOTE

SOGGETTO ADATTATO DA: ARTURO CELLINI.
MUSICA DIRETTA DA: UGO GIACOMOZZI.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy