Mia moglie... un corpo per l'amore

ITALIA - 1972
La bella Simona è sposata con Paolo, un agente di cambio. Insofferente ad ogni legame, però, Simona lo tradisce con il giovane Marco, una sua vecchia conoscenza. Paolo, sempre occupato e preso dai suoi affari, è abituato a considerare la vita come un gioco e quando lo scopre rimane impassibile e non fa nulla per far cessare il triangolo. Paolo sembra disposto anche ad accettare un "ménage à trois", ma un giorno, all'improvviso, o ci ripensa o si lascia prendere da un raptus di gelosia: fatto sta che uccide il rivale durante una gita in barca. Simona dopo avergli impartito una bella lezione di civile accettazione del tradimento coniugale dimostra di non ammettere l'assassinio e, di conseguenza uccide suo marito. Resasi conto di non essere stata del tutto logica, telefona alla polizia costiera e confessa l'accadimento.
  • Altri titoli:
    Simona un corpo per tutti
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: EROTICO
  • Specifiche tecniche: EASTMANCOLOR
  • Produzione: JOKER CINEMATOGRAFICA
  • Distribuzione: INDIPENDENTI REGIONALI GENERAL (1973)
  • Vietato 18

CRITICA

"Il titolo è un tema che, proposto oggi, manderebbe in bestia le femministe militanti. Obiettivamente è un'offesa alla donna di ogni tipo di formazione e mentalità. Il film, comunque, è un fotoromanzo senza alcun motivo di interesse. E', del resto, un falso affresco, di una falsa classe media presa da falsi problemi e affetta da falsa concezione delle sessualità." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 85, 1973).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy