Mi Pogolotti querido

ITALIA - 2011
Mi Pogolotti querido
La storia di Dino Pogolotti, originario di Giaveno (in provincia di Torino), che lasciò il proprio paese alla fine dell'800 per andare a Cuba, via New York. Nell'isola caraibica, Pogolotti ottenne successo come imprenditore edile facendo costruire, nel 1911, quello che ancora oggi è noto come "Barrio Pogolotti": un quartiere popolare, costruito sul modello dell'edilizia sociale europea e caratterizzato da una propria identità culturale di stampo afro-caraibico. La storia della città dell'Avana e del Barrio, raccontato dalle testimonianze degli abitanti del quartiere, si intreccia a quella della famiglia Pogolotti tra una sponda e l'altra dell'oceano, con il figlio Marcelo, talentuoso pittore d'avanguardia negli anni 30 e la nipote Graciela, intellettuale di punta del mondo cubano.
  • Altri titoli:
    My Beloved Pogolotti
    Il mio amato Pogolotti
  • Durata: 57'
  • Colore: B/N-C
  • Genere: DOCUMENTARIO
  • Produzione: LAURA D'AMORE, UNA FILM S.R.L., VICTOR CASAUS, CENTRO CULTURAL PABLO DE LA TORRIENTE BRAU LA HABANA (CUBA)

NOTE

- CONSULENTE A CUBA: ACELA CANER (PROFESSORESSA, STUDIOSA E PROMOTRICE CULTURALE DEL BARRIO POGOLOTTI).

- REALIZZATO CON IL SOSTEGNO DI: FILM COMMISSION TORINO PIEMONTE, REGIONE PIEMONTE (PIEMONTE DOC FILM FUND - FONDO REGIONALE PER IL DOCUMENTARIO - SVILUPPO APRILE 2007); REGIONE PIEMONTE ASSESSORATO ALLA CULTURA E CENTRO CULTURAL PABLO DE LA TORRIENTE BRAU- LA HABANA- CUBA.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy