Mezzo destro, mezzo sinistro - Due calciatori senza pallone

ITALIA - 1985
La squadra di calcio "Marchigiana" è stata, sì, promossa nella serie A del campionato nazionale, ma è ultima in classifica per colpa soprattutto di due calciatori, Gigi e Andrea. Quest'ultimo soprattutto è un giocatore a fine carriera preso nella squadra per intercessione del suo amico. La vedova Mirtilla, proprietaria della catena "Pollo ruspante" è lo sponsor della "Marchigiana" e ha un debole per alcuni calciatori, tra cui Andrea. Quando però il nuovo allenatore, il sudamericano Fulgencio, severo e frenetico, decide di cambiare metodo e di rivoluzionare la squadra, il posto di Andrea nella rosa dei giocatori e nel cuore di Mirtilla entra in crisi. Il giovanissimo Vacca, robusto atleta (e ottimo amatore) lo sostituisce in ogni campo, così Andrea, seguito dal suo amico, viene confinato in panchina. Dopo tante vicende e fatiche, la "Marchigiana" sembra risalire la china. Ora quello che serve è vincere una partita internazionale, nientemeno che a Francoforte, per la Coppa Europea. Vacca nei primi minuti di gioco subisce un infortunio e così scende in campo Andrea: ben coadiuvato da Gigi, galvanizzato dai tifosi italiani in cerca di riscatto, e con tremendo disappunto dei tedeschi, lo scatenato bolognese porta la squadra alla vittoria.
  • Altri titoli:
    Mezzo destro, mezzo sinistro - 2 calciatori senza pallone
  • Durata: 93'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA, TELECOLOR
  • Produzione: DANIA FILM, NATIONAL CINEMATOGRAFICA, FILMES INTERNATIONAL (ROMA), RETEITALIA (MILANO)
  • Distribuzione: DMV - AVO FILM
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy