MARUZZELLA

ITALIA - 1956
Maruzzella, orfana di padre, è segretamente innamorata di Salvatore, che è l'amante della di lei matrigna, Donna Carmela. Salvatore non s'è accorto dell'amore di Maruzzella, ch'egli considera una bambina. Donna Carmela vorrebbe farsi sposare da Salvatore e intanto defrauda sistematicamente Maruzzella del patrimonio paterno, con l'aiuto del rag. Caputo, di lei innamorato. In casa di Salvatore capitano due amici. Renato e Gigi: sono dei poveri musicisti e Maruzzella cerca di aiutarli. Quando i due riescono a formare un buon quartetto, Maruzzella trova loro un contratto vantaggioso. Il ragioniere Caputo, geloso di Carmela, rivela a Maruzzella le tresche della matrigna: Maruzzella scappa di casa e raggiunge a Roma Renato. La reazione che questo fatto provoca nell'animo di Salvatore, gli fa comprendere che Maruzzella non gli è indifferente. Carmela e Caputo, durante una burrascosa discussione, provocata dalla gelosia di Caputo, precipitano da un promontorio e vanno a sfracellarsi tra le rocce. Di fronte a questo tragico epilogo, che rivela in tutta la sua bassezza la torbida situazione passata, Salvatore corre a Roma a prendere Maruzzella e la sposa. Renato, che ha amato in segreto Maruzzella, si rassegna tuttavia di buon grado a questa soluzione, che per la fanciulla significa l'adempimento dei suoi voti più cari.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO, MUSICALE
  • Specifiche tecniche: GRANDE SCHERMO FERRANIACOLOR
  • Tratto da: DALLA CANZONE OMONIMA DI ENZO BONAGURA E RENATO CAROSONE
  • Produzione: FORTUNATO MISIANO PER LA ROMANA FILM
  • Distribuzione: SIDEN FILM - AZZURRA HOME VIDEO

CRITICA

"(...) E' un film che dà esattamente quello che promette, in una veste più decorosa del solito, e nel quale anche la melodrammaticità e il ripetersi di motivi convenzionali hanno una certa spontaneità". (A. Albertazzi, "Intermezzo", 24,31/12/1956).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy