Lumière! La scoperta del cinema

FRANCIA - 2016
Lumière! La scoperta del cinema
Nel 1895 i Lumière inventano il cinematografo, la macchina magica capace di riprendere il mondo. I loro operatori, inviati ai quattro angoli della terra, danno inizio alla più grande avventura della modernità: catturare la vita, interpretarla, raccontarla. Città, paesaggi, uomini, donne, bambini, animali, il lavoro, il gioco, il mare, la folla, la solitudine: la bellezza luminosa e potente di queste vedute lascia ancora senza fiato. Messa in scena, travelling, trucchi, remake: i fratelli di Lione hanno inventato il cinematografo e stanno inventando il cinema. 114 film realizzati tra il 1895 e il 1905 (scelti e raccontati da Thierry Frémaux e restaurati dal laboratorio L'Immagine Ritrovata), i pochi che tutti conoscono (l'uscita dalle officine, l'arrivo del treno, l'innaffiatore innaffiato, tutta Parigi ai nostri piedi salendo sulla torre Eiffel) e tante gemme sconosciute, vengono presentati per la prima volta nel nuovissimo restauro digitale in 4K.
  • Durata: 90'
  • Colore: B/N
  • Genere: DOCUMENTARIO
  • Produzione: BERTRAND TAVERNIER, INSTITUT LUMIÈRE DI LIONE, SORTIE D'USINE PRODUCTIONS
  • Distribuzione: IL CINEMA RITROVATO-CINETECA DI BOLOGNA
  • Data uscita 3 Ottobre 2016

NOTE

- TRADUZIONE E ADATTAMENTO DEL COMMENTO ITALIANO: EMILIANO MORREALE E EVA LORENZONI.

- IL RESTAURO DEI 114 FILM DEI FRATELLI LUMIÈRE È STATO FINAZIATO DA CENTRE NATIONAL DI CINÉMA ET DE L'IMAGE ANIMÉE CON IL SOSTEGNO DI FONDATION D'ENTERPRISE TOTAL, DEL COMUNE DI LIONE E DELLA REGIONE RHÔNE-ALPES. RESTAURO REALIZZATO DA ÉCLAIR GROUP (PARIGI), CONDOTTO DA INSTITUT LIMIÈRE (LIONE), IN COLLABORAZIONE CON CNC (PARIGI), CINÉMATHÈQUE FRANÇAISE (PARIGI) E IL LABORATORIO L'IMMAGINE RITROVATA (BOLOGNA). CON LA PARTECIPAZIONE DI LAURENT CORMIER, BÉATRICE DE PASTRE, LAURENT MANNONI, DAVIDE POZZI E SERGE TOUBIANA.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy