Lo Stato dell'Unione

State of the Union

USA - 1948
Il proprietario di un potente gruppo giornalistico, vecchio e malato, si uccide. La direzione passa alla figlia ed essa conduce con grande abilità ed energia la battaglia che deve portare al seggio presidenziale degli Stati Uniti il fiduciario del gruppo, Grant Matthews, grande industriale aeronautico, legato a lei da reciproco affetto. Ma Grant ha una situazione famigliare spiacevole: la moglie, donna energica, conosce i sentimenti del marito verso l'esponente del gruppo giornalistico e ne soffre. I rapporti fra i coniugi sono freddissimi. A un certo punto quando il successo di Grant sembra assicurato, i gruppi avversari, conoscendo la sua situazione familiare, la utilizzano per combatterlo. Bisogna correre ai ripari. Viene organizzata una gran riunione di propaganda in casa Grant, alla quale partecipano anche le due rivali. La moglie di Grant, dominando il suo disgusto per i bassi intrighi dei sostenitori del marito, inizia alla radio un discorso, che dev'essere un inno alla unione spirituale col marito ma a questo punto Grant ha un impeto di ribellione, afferra il microfono, grida al mondo la verità, e confessando le proprie debolezze e i propri errori, ritira la candidatura. Questo gesto di coraggio lo riavvicina alla moglie e lo allontana per sempre dalle ambizioni politiche.
  • Durata: 121'
  • Genere: DRAMMATICO
  • Tratto da: testo teatrale di Howard Lindsay e Russel Crouse
  • Produzione: FRANK CAPRA PER LIBERTY FILMS
  • Distribuzione: MGM
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy