Lo irritarono... e Santana fece piazza pulita

ITALIA - 1970
Dopo aver partecipato ad un'operazione banditesca che ha fruttato centomila dollari, Santana e Marcos vengono abbandonati dai loro complici, i fratelli Burton, durante uno scontro con gli uomini dello sceriffo. Mentre Santana riesce a sfuggire alla cattura, Marcos viene tratto in arresto. Riuscito a liberarsi con uno stratagemma, Marcos si ricongiunge a Santana ed insieme a lui muove alla ricerca dei fratelli Burton, i quali si sono impossessati dell'intero bottino. Insieme a Maria, una ragazza che si è unita a loro durante il cammino, Marcos e Santana recuperano il denaro. Deciso a tenere per sé tutto il denaro, Marcos tramortisce l'amico e fugge insieme a Maria, la quale, però, a sua volta si appropria dei centomila dollari e scompare. Qualche tempo dopo, Marcos e Santana, riconciliatisi, ritrovano Maria, la quale, grazie ai soldi della rapina, è divenuta proprietaria di un grande saloon. Dopo averle distrutto il locale, i due amici si rimettono in cammino insieme alla donna, ma ben presto, stanchi della sua presenza, l'abbandonano e decidono di proseguire da soli.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: WESTERN
  • Specifiche tecniche: REVERSALSCOPE EASTMANCOLOR
  • Produzione: TRITONE FILMINDUSTRIA (ROMA) PRODUCCIONES CINEMATOGRAFICAS DIA (MADRID)
  • Distribuzione: MEDUSA

CRITICA

Un western di mediocre fattura nel quale si cerca di sopperire all'assoluta mancanza di originalità con un inusitato dispendio di violenze e crudezze (Segnalazioni Cinematografiche 69)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy