Libera uscita

Hall Pass

USA - 2011
Libera uscita
Due amici ricevono un dono inaspettato dalle rispettive mogli: una settimana di libertà assoluta in cui dare libero sfogo alle loro fantasie sessuali extramatrimoniali. L'occasione sembra più che ghiotta e i due decidono di approfittarne, ma a volte troppa libertà spegne il desiderio...
  • Durata: 105'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: ARRICAM LT/ARRICAM ST, (2K), SUPER 35, 35 MM/D-CINEMA (1:2.35)
  • Produzione: BRADLEY THOMAS, PETER FARRELLY & BOBBY FARRELLY, CHARLES B. WESSLER PER CONUNDRUM ENTERTAINMENT
  • Distribuzione: WARNER BROS. PICTURES ITALIA
  • Vietato 14
  • Data uscita 15 Giugno 2011

TRAILER

CRITICA

"Ligi alla volgarità contemporanea, con una scrittura freudianamente rimasta allo stadio anale, per adeguarsi. Se Wilson e Sudelski, star tv, giocano all'amicizia virile come fossero in un Neil Simon (magari!), la storia prende quota con le due signore, attrici più interessanti." (Maurizio Porro, 'Il Corriere della Sera', 17 maggio 2011)

"Perfino l'eterno marmittone Alvaro Vitali che pure, qualcuno lo ricorderà, spegneva le candele stando di spalle, avrebbe avuto qualche perplessità a girare un film ultragoliardico come 'Libera uscita'. (...) Ah, il titolo, si riferisce alla settimana di libertà che le due esauste consorti concedono al tandem di aspiranti playboy, puntualmente destinati ad andare in bianco. L'ultima nota di biasimo per l'ex ospite inatteso Richard Jenkins, che con un solo, agghiacciante cameo, nel ruolo di un paraninfo con bandana, si rovina la reputazione di una vita." (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 17 giugno 2011)

"Commediola estiva per coppiette in cerca di refrigerio da aria condizionata, nella quale si va molto vicino ai deliri 'boldeschi' italici, anche se non si tocca proprio lo stesso livello di volgarità. (...) I fratelli Farrelly di 'Tutti pazzi per Mary' fanno un po' spazientire per scarse invenzioni comiche e ripetitività. Curioso quanto Owen Wilson, attore di levatura, sia anche capace di buttarsi via in queste scemenze." (Silvio Danese, 'Giorno-Carlino-Nazione', 17 giugno 2011)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy