Les invisibles

FRANCIA - 2005
Bruno ha una grande passione per la musica elettronica che compone insieme al suo amico Noël. La sua vita è tutta dedicata alla sperimentazione e Bruno percepisce ogni cosa e ogni persona intorno a lui, anche i luoghi e i colori, come fossero suoni. Mentre compone è come se cercasse di mettere in ordine tutto ciò che ha ascoltato nella vita. Il suo talento non sfugge a un produttore discografico che gli propone di firmare un contratto molto interessante. Una notte, per telefono sente la voce di Lisa. È il suono più bello che Bruno abbia mai sentito e si innamora di lei pur non avendola mai vista. I due decidono di incontrarsi e si danno appuntamento in una stanza d'albergo, completamente al buio. Dopo alcuni incontri Lisa scompare nel nulla e Bruno comincia a cercarla pur non conoscendo nulla di lei a parte il tono della sua voce, dei suoi sussurri e dei suoi gemiti. Il ricordo di questa donna e del loro amore impossibile diventerà la sua composizione più struggente...
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: 35 MM
  • Produzione: LES PRODUCTIONS BAGHEERA

NOTE

- FILM D'APERTURA ALLA 44MA SETTIMANA INTERNAZIONALE DELLA CRITICA, CANNES 2005.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy