Les enfants du vent

FRANCIA, POLONIA - 1991
Les enfants du vent
Durante la seconda guerra mondiale tre fratelli vivono in Polonia e quando i tedeschi la occupano, il loro padre, un medico appartenente alla Resistenza, decide di allontanarli per maetterli al sicuro. La loro meta è un paesino sulle montagne dove verranno ospitati in casa del sindaco. I tre, però, non sono felici: sentono la mancanza dei loro genitori e inoltre sono di continuo maltrattati dalla moglie del sindaco che non osa ribellarsi. Il più grande dei tre ragazzi decide allora di fuggire dal paese per cercare i genitori ma il suo tentativo non ha successo. Riportato a casa, progetta la fuga con i fratelli e con tre ragazzi del posto. Anche loro combatteranno i tedeschi, ma con l'arma della risata. I sei ragazzi infatti, voglio costituire una compagnia teatrale itinerante. Con una scenografia improvvisata e senza aver fatto molte prove, mettono in scena la loro commedia, "I gendarmi e il vagabondo" riuscendo a far ridere gli abitanti di tutti i paesini limitrofi. Nel loro girovagare, i ragazzi arriveranno vicini a tedeschi e partigiani e alla fine, fermati dai soldati, verranno salvati grazie all'arrivo di una delegazione della Croce Rossa. Ritornati al piccolo villaggio troveranno ad aspettarli due splendide notizie: la guerra si è conclusa con la sconfitta dei nazisti e i loro genitori sono in salvo.
  • Altri titoli:
    Dzieci wojny
    Les enfants de la guerre
  • Durata: 100'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Produzione: ANTENNE-2, FILMS A2, MC4, PATHÉ, SOCIÉTÉ GÉNÉRALE DE GESTION CINÉMATOGRAPHIQUE (SGGC)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy