Le verità

ITALIA - 2016
2/5
Le verità
Tornato dall'India dopo un viaggio d'affari, il giovane imprenditore Gabriele Manetti sente che la sua vita sta per prendere una direzione diversa da quella che ha sempre avuto. Il suo mondo, le certezze che la sua condizione sociale gli ha permesso di avere, lo stesso rapporto con la sua fidanzata e con i suoi amici non lo appagano più. Si accorge, però, di essere tornato dal viaggio anche con qualcos'altro: scopre, infatti, di aver acquisito la capacità di poter "vedere" oltre le apparenze, di poter prevedere il futuro...
  • Durata: 100'
  • Colore: C
  • Genere: PSICOLOGICO, THRILLER
  • Specifiche tecniche: 4K, DCP (1:2.35)
  • Produzione: GIUSEPPE ALESSIO NUZZO PER PULCINELLA FILM, SOCIAL WORLD FILM FESTIVAL
  • Distribuzione: PARADISE PICTURES IN ASSOCIAZIONE CON STEMO PRODUCTION (2017)
  • Data uscita 27 Aprile 2017

TRAILER

RECENSIONE

di Gianfrancesco Iacono
Gabriele è un giovane imprenditore appena tornato a Napoli da un lungo viaggio d’affari in India. Il rientro, tuttavia, lo vede subito alle prese con il padre, ruvido proprietario d’azienda, e il difficile rapporto con la fidanzata Michela e il migliore amico Alfredo. A tutto questo, si assomma il terrore di avere inspiegabilmente acquisito una sorta di sesto senso che permette a Gabriele di vedere frammenti di futuro, presagi sinistri che pian piano cominciano a sgretolare la realtà che lo circonda.

 

L’esordiente Giuseppe Alessio Nuzzo mira in alto, tentando la strada rischiosa del film di genere, il thriller psicologico con risvolti paranormali e ambizioni autoriali, ma le intenzioni da sole non bastano. Pieno di velleità registiche fuori misura - basti il tentativo di risolvere quasi ogni segmento narrativo in long-take o in pianosequenza - Le verità perde presto di vista l’oggetto della propria riflessione - che cosa ne è del concetto di realtà quando la percezione delle cose inizia a sfaldarsi? - per sfociare nelle secche di un thriller privo di suspense. Non aiutano, infine, il cast poco brillante e, a conti fatti, anche Francesco Montanari, sprecato nel ruolo del protagonista.

 

Uscito nelle sale nell’aprile 2017, è adesso disponibile su Amazon Prime Video.

NOTE

- REALIZZATO NELL'AMBITO DEL PROGETTO FILM4YOUNG COFINANZIATO DALLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI - DIP. DELLA GIOVENTÙ.

- DISPONIBILE SU AMAZON PRIME VIDEO (2020).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy