Le sorelle perfette

Sisters

USA - 2015
Le sorelle perfette
Katie e Maura sono due sorelle che vivono lontane da tempo. In occasione della vendita della casa di famiglia, le due si ritrovano insieme e, mettendo in ordine la loro stanza, rivivono i gloriosi momenti del passato. Sperando di rivivere le sensazioni di quel periodo, Katie e Maura decidono quindi di organizzare un'ultima festa in casa, in stile liceo, invitando i vecchi compagni di scuola. L'evento si trasformerà ben presto in un momento di sfogo catartico di cui un gruppo di adulti frustrati ha davvero bisogno.
  • Altri titoli:
    Hermanísimas
  • Durata: 118'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Produzione: TINA FEY, JAY ROACH PER LITTLE STRANGER
  • Distribuzione: UNIVERSAL PICTURES INTERNATIONAL ITALY (2016)
  • Data uscita 4 Agosto 2016

TRAILER

CRITICA

"(...) un classico della commedia catastrofica in stile festa apocalittica alla 'Hollywood Party' (1968), 'Risky Business' (1983) o 'Project X' (2012). (...) L'esperimento è interessante (una versione al femminile di 'Fratellastri a quarant'anni', con Will Ferrell e John C. Reilly) ma i personaggi delle sorelle non sono particolarmente approfonditi (si somigliano anche un po' troppo sia nell'abbigliamento coatto che nel linguaggio colorito) mentre l'equilibrio tra comicità scurrile e momenti emotivi pare posticcio rispetto alla maggiore naturalezza delle commedie al femminile di Judd Apatow. A rendere comunque la pellicola piacevole è il dramma dietro la frenesia come quando il clown del gruppo urla appena entrato al party: «Benvenuti a Jurassic Park!». Nessuno ride nemmeno in quel caso. Ma la battuta è perfetta." (Francesco Alò, 'Il Messaggero', 2 agosto 2016)

"Piccola commedia al femminile irriverente, piena di gag scatologiche e grossolane ma con una vena di malinconia. Il tutto appoggiato sui talenti di Amy Poehler e Tina Fey, coppia rodata da anni dello show tv 'Saturday Night Live'. (...) Umorismo un po' basso (sotto la cintura), ma divertente." (Roberto Nepoti, 'La Repubblica', 7 agosto 2016)

"Carina l'idea di abbinare il filone da 'Project X' a imbolsiti maggiorenni. Solo quella, però, perché il film, debolino per il resto, si regge (a fatica) sulle due brave interpreti." (A.S., 'Il Giornale', 18 agosto 2016)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy