LE SETTE FOLGORI DI ASSUR

ITALIA - 1962
LE SETTE FOLGORI DI ASSUR
Mirra, bellissima fanciulla resa orfana dagli Assiri, è condotta a Ninive presso la corte del re Sardanapalo. Ivi sboccia l'amore tra la ragazza e Shammash, fratello del re. Ma un sentimento acceso lega il re alla donna. Il sovrano destina allora il fratello al trono di Babilonia, che sarà anche di Mirra. Prima di lasciare Ninive, Mirra si offre a Sardanapalo. Questi accetta un bacio ed una danza. Shammash grida al tradimento. Preso possesso del reame affidatogli da Sardanapalo, Shammash decide di conquistare l'indipendenza per la sua città. Gli è al fianco il perfido Arbace, che odia i due fratelli. Shammash è ucciso per mandato di Arbace. Mirra corre a Ninive invocando il soccorso di Sardanapalo. Il re dopo una prima sconfitta da parte dei ribelli, impreca contro gli dei e si rilancia all'attacco. I babilonesi di Arbace sono respinti, ma l'ira divina si abbatte su Ninive. Sardanapalo e Mirra muoiono insieme.
  • Durata: 88'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: CINEMASCOPE TECHNICOLOR TOTALSCOPE
  • Produzione: ALDO POMILIA PER LA APO FILM, GLOBE INTERNATIONAL FILM
  • Distribuzione: GLOBE INTERNATIONAL FILM

NOTE

TITOLO FRANCESE: FOUDRES SUR BABYLONE.
IL C.C.C. ACCREDITA IL MONTAGGIO A MAURIZIO LUCIDI, I TITOLI DI TESTA A NELLA NANNUZZI.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy