Le ragazze della Terra sono facili

Earth Girls Are Easy

USA - 1988
Le ragazze della Terra sono facili
Ad Hollywood il menage tra Valerie e Ted, manicure lei chirurgo lui, è in crisi nonostante il prossimo matrimonio. Lui infatti non sente più attrazione per lei e cerca svago con altre donne. Lei è disperata e con l'aiuto dell'amica Candy cerca di cambiare look per riguadagnare l'amore di Ted. L'espediente però non funziona, anzi lei sorprende lui con un'altra e lo caccia di casa. Una mattina la sconvolta Valerie vede arrivare nella sua piscina un UFO con tre extraterrestri, Mac, Wiploc e Zeebo, pelosissimi e goffi negli atteggiamenti e nel linguaggio. Dapprima spaventata, la ragazza poi capisce le loro buone intenzioni e li prende sotto la sua tutela. Li porta da Candy, proprietaria di un istituto di bellezza e li fa trasformare in umani. I tre alieni diventano bellissimi giovani che fanno subito strage di cuori femminili. Zeebo si rivela un ottimo ballerino; il biondo Wiploc è ricercatissimo dalle ragazze; Mac, raffinato e sicuro di sé, inizia a corteggiare Valerie che non è insensibile al suo fascino. Ella non sa che fare: Ted vorrebbe tornare da lei, ma il loro rapporto è ormai incrinato irrimediabilmente. Anzi il chirurgo combina tanti guai che la giovane lo allontana in maniera definitiva. Mac è pronto a consolarla e lei si getta tra le sue braccia. Intanto Zeebo e Wiploc con Woody vanno sulla spiaggia a divertirsi; si ritrovano in un supermercato in una parodia di rapina ed infine iniziano una pazza corsa in auto. Vengono così arrestati insieme a Woody; Mac e Valerie accorrono per tirarli fuori dagli impicci. Con uno stratagemma Mac libera se stesso e i suoi amici, vanno tutti in ospedale da Ted ed anche lì mettono tutto a soqquadro e il chirurgo quasi impazzisce per il caos che ne deriva. Tuttavia non demorde, rivuole Valerie, ma lei ha deciso: partirà con Mac sull'astronave sotto lo sguardo attonito dell'amica Candy.
  • Durata: 98'
  • Colore: C
  • Genere: FANTASY
  • Specifiche tecniche: SCOPE, DE LUXE
  • Produzione: DE LAURENTIIS ENTERTAINMENT GROUP, KESTREL KILMS PRODUCTION, EARTH GIRLS
  • Distribuzione: MEDUSA DISTRIBUZIONE (1989) - PENTAVIDEO, MEDUSA VIDEO (PEPITE)

CRITICA

C'è qualche scena buona ma il resto è oltremodo stupido e noioso. Gli attori protagonisti sono certamente bravi ma una regia carente e una sceneggiatura misera hanno inficiato il risultato finale. Il linguaggio è molto spesso volgare e diverse situazioni sono di cattivo gusto. (Segnalazioni Cinematografiche) Temple aveva diretto "The great rock'n roll swindle", film celebrazione dei Sex pistols. Qui si adagia sui ritmi della commedia brillante, senza avere a disposizione un testo adeguato. Ci si annoia più del lecito. (Francesco Mininni, Magazine italiano tv) L'ultima follia di Julian Temple è una specie di metafora autobiografica, condita di gags e inseguimenti iperbolici, qualche buon numero musicale e una spruzzatina di soda caustica. (Laura e Morando Morandini, Telesette)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy