LE PECORELLE DEL REVERENDO

KYRKOHERDEN

SVEZIA - 1969
Agli inizi dell'800, in un paesino svedese dove, a causa di una lunga guerra, non c'è rimasto - degli uomini - che qualche vecchio, arriva un pio pastore d'anime. Nello stuolo di donne che lo accolgono c'è Marta, reincarnazione di una giovane strega mandata sul rogo da un lontano ascendente del reverendo. Costei, decisa a far scontare al pastorale la colpa del suo avo, sceglie la via della seduzione, incitando la sue compagne - che non chiedono di meglio - a risvegliare i sensi del poveruomo. Poiché il pastore, malgrado tutto, resiste alle continue tentazioni, Marta ricorre a un sortilegio: il reverendo è costretto a credere, con giubilo delle donne. Chiamato a rendere conto al vescovo della sua condotta, viene affidato ai medici, che gli tolgono la "fattura". Dopo una breve ricaduta, sempre per opera dell'irriducibile Marte, quando costei, placata e pentita, gli confesserà la sua colpa, il reverendo ritroverà la pace dei sensi e, perdonata la strega, la sposerà.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy