Le loup et l'agneau - John Ford et Alfred Hitchcok

FRANCIA - 2001
Le loup et l'agneau - John Ford et Alfred Hitchcok
Sono le due interviste registrate in tre giorni negli anni Sessanta dai due autori grazie alla cinepresa e al materiale tecnico prestato da John Cassavetes che stava girando "Volti" (Faces). E' una delle puntate della mitica serie "Cineastes des notre temps" creato da André S. Labarthe nel 1964 con Janine Bazin. (La serie sospesa nel 1972 è di nuovo in onda dal 1989 con il titolo "Cinéma de notre temps".) Labarthe realizzò l'intervista a Hitchcock mentre Knapp si occupò di Ford.
Il titolo si riferisce ai due modi di essere e di fare cinema dei due grandi registi che, assai distanti tra di loro, rappresentano la diversità e la maturità del cinema americano. All'impulsività di ford si contrappone la freddezza calcolata di Hitchcock. Ford è divertito e commosso, Hitchcock fa un "discorso sul metodo" che sembrerebbe impensabile per un mago del thriller. Il girato è stato montato con i ciak e gli stop e sono state aggiunte le scene dai film di cui parlano i due registi.
  • Durata: 52'
  • Colore: C
  • Genere: DOCUMENTARIO
  • Specifiche tecniche: BETA SP (1:1,33) MONO
  • Produzione: AMIP - LA SEPT ARTE - INA - CENTRE NATIONAL DE LA CINEMATOGRAPHIE - PROCIREP

NOTE

- PRESENTATO ALLA 58MA MOSTRA DI VENEZIA (2001) NELLA SEZIONE NUOVI TERRITORI.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy